Piattaforme elevatrici

Può essere installata in qualsiasi abitazione
senza necessità di impianti elettrici particolari.

Le piattaforme elevatrici sono impianti di sollevamento per persone, presenti sul mercato da quasi trenta anni. Circa quindici anni fa, con l’introduzione delle normative europee, sono diventate uno standard nelle ristrutturazioni e negli adeguamenti perché garantiscono ottimi risultati estetici e funzionali con costi di acquisto e gestione molto più ridotti rispetto ad un ascensore tradizionale.
Ciò mantenendo un livello di sicurezza molto elevato poiché i miniascensori sono progettati secondo le severe normative comunitarie.

ascensori

I vantaggi principali rispetto ad un ascensore tradizionale sono:

  • Non è necessario uno scavo profondo (solo 10 cm!) né ampi spazi in alto, sono sufficienti poco più di 2 metri.
  • Ingombri molto più ridotti ma portate adeguate (fino a 450 Kg)
  • Il costo di acquisto e di gestione ridotti
  • La possibilità, fino al 2010 preclusa per motivi normativi, di disporre di comandi automatici evitando di tenere premuto il pulsante di azionamento.
  • Possibilità di ottenere i contributi per la eliminazione delle barriere architettoniche (Legge 13/89) e di ottenere la detrazione fiscale per la ristrutturazione edilizia.
  • Pratiche edilizie limitate
  • Alimentazione dalla rete di casa a 230V, non è necessario un contratto apposito.
Share by: